TIRACCONTOUNASTORIA
2011 Lavoro finale 1°anno gruppo progetto formativo Concreta Travolgente, passionale, folle. Salomè, capolavoro di Oscar Wilde, è quanto di più improbabile possa accadere, quando si ama fino alla pazzia. Nel palazzo di Erode succede di tutto. Il Profeta Giovanni annuncia le disgrazie del mondo, ma nessuno lo ascolta. Re Erode vorrebbe far danzare la figliastra Salomè per suo puro piacere, e non smette di guardarla. La principessa Salomè, viziata, sfrontata e malvagia, danzerà per Erode, ma chiederà in cambio una vita, o per meglio dire, una testa; quella del Profeta Giovanni del quale è disperatamente innamorata. Nel magistrale adattamento del regista Diego Willy Corna (www.concreta.ch), Salomè diventa uno spettacolo intenso, pieno di colpi di scena e giochi di luce spettacolari.  Gli attori coinvolgono ed avvolgono il pubblico, che si trova completamente immerso nello spazio scenico diventando quindi parte integrante dello spettacolo.
Salomè
Regia: Diego Willy Corna, Progetto formativo Con_Creta